My Hero Academia 388: cosa aspettarsi dal capitolo

592
My Hero Academia 388: cosa aspettarsi dal capitolo

My Hero Academia 388 è un capitolo molto atteso perché il precedente è stato incredibilmente intenso e Horikoshi ha approfondito il clan Himura e la famiglia Todoroki. Inutile dire che questa trama si concluderà nell’arco della Guerra Finale di My Hero Academia e, a giudicare dall’aspetto, l’autore ci sta lavorando.

My Hero Academia: una classifica di tutte le forme di “Tutti per uno”.

Mentre il capitolo precedente di My Hero Academia si è concentrato sul risveglio del Quirk del Ghiaccio che era latente nel corpo di Toya, il prossimo capitolo si baserà su questo e probabilmente porterà la trama della famiglia Todoroki più vicina alla sua conclusione.

Rei interviene

Verso la fine dell’ultimo capitolo, i fan hanno visto che Endeavor aveva deciso di portare suo figlio Toya in cielo mentre stava per autodistruggersi. Anche se non poteva salvare il figlio, la sua migliore opzione era quella di proteggere tutti da questa esplosione e quindi l’unica soluzione che poteva adottare era quella di portare il figlio in aria. Tuttavia, non poteva lasciare che il suo Touya morisse da solo e quindi decise di morire con lui. Portandolo in aria e spingendosi ancora più velocemente con i poteri del figlio, Endeavor era pronto a morire, ma poco dopo i fan hanno visto apparire dal nulla Rei, la moglie di Endeavor e madre di Toya.

Sembra che Rei avrà un ruolo anche in questo caso e ha perfettamente senso, visto che è stata coinvolta nel trauma di Toya. Sebbene l’Endeavor sia il principale colpevole, Rei è vista da Touya come complice dell’atto e ciò significa che avrà sicuramente un ruolo in questo arco narrativo. La soluzione più probabile è che Endeavor stringa il figlio il più possibile, probabilmente bruciandosi nel processo, e che Rei lo congeli e si assicuri che il nucleo in fiamme all’interno del suo corpo, che attualmente si sta comprimendo, si congeli a sua volta.

È qui che entra in gioco Shoto. I fan sanno che è attualmente diretto dove Endeavor e Toya stanno combattendo e, poiché è un membro chiave della famiglia Todoroki e del suo futuro, oltre a essere uno dei personaggi principali della storia, sarà sicuramente coinvolto. I fan devono aspettarsi che Shoto Todoroki sia presente in modo importante nel capitolo 388 di My Hero Academia, ed è probabile che sarà coinvolto e aiuterà sua madre e suo padre a salvare Toya e a sistemare le cose.

Shoto ha già combattuto una volta contro Dabi e lo farà di nuovo se sarà necessario. Tuttavia, a questo punto la lotta non salverà la vita di Dabi. Shoto lo scoprirà sicuramente nel capitolo 388 di My Hero Academia, se i due si incontreranno. L’attenzione ora dovrebbe essere rivolta a cercare di raffreddare Toya e impedire che il suo corpo esploda. Inutile dire che la storia della famiglia Todoroki si concluderà molto presto e il capitolo 388 di My Hero Academia potrebbe esserne l’inizio.

Tutti potenti contro Tutti per uno

L’ultimo capitolo di My Hero Academia non si è concentrato sulla lotta tra All For One e All Might. Questo è stato piuttosto deludente, perché i fan si aspettavano che la lotta tra i due continuasse. Tuttavia, il capitolo 388 di My Hero Academia potrebbe vedere l’inizio di questa lotta. In precedenza, i fan hanno visto All Might saltare sulla strada di All For One con una valigetta in mano. All For One era più che entusiasta di rivedere il suo vecchio rivale e molto probabilmente intende ucciderlo qui, una volta per tutte.

Nel frattempo, All Might è pronto ad affrontare All For One con tutte le sue forze. Sebbene la maggior parte si aspetti che venga decimato in battaglia, come logica vorrebbe, i fan potrebbero essere piacevolmente sorpresi da All Might in questo scontro, soprattutto se ha con sé un nuovo equipaggiamento da eroe o un nuovo costume.

Questo scontro risolverà una volta per tutte il conflitto tra All For One e All Might e potrebbe anche permettere a quest’ultimo di cambiare il suo destino. Come già indicato nella storia, All Might dovrebbe andare incontro a una morte atroce, e persino Sir Nighteye lo aveva previsto. All Might cercherà certamente di cambiare il suo destino con le proprie mani. All Might vuole diventare un eroe anche se non ha un Quirk e farà di tutto per riuscirci.