Attack on Titan Stagione 4 Parte 3: data e ora di uscita

345
Attack on Titan Stagione 4 Parte 3: data e ora di uscita

Dalla sua uscita nel 2013, l’anime dark fantasy Attack on Titan si è affermato come il più grande della nuova generazione. Ha una delle trame più epiche della storia degli anime. La serie è iniziata come uno show sull’umanità che combatte i titani, ma con il progredire della storia sono emersi temi come la violenza, la discriminazione, la politica e la libertà in quella che alla fine si è rivelata una trama profonda e contorta.

Il mondo non vede l’ora di assistere alla grande conclusione di Attack on Titan, un vero capolavoro. All’inizio del 2022, quando è andata in onda la seconda parte della quarta stagione, ha conquistato il mondo e ha anche indicato che la lotta di Eren Yaeger per la libertà stava per giungere alla fine. Rimane solo una parte, il secondo finale, che probabilmente sarà il segmento più magnifico e allo stesso tempo straziante dell’anime.

La lotta di Eren Yeager sta finalmente per finire: Attack on Titan Stagione 4 Parte 3Data e ora di uscita

L’episodio finale della Stagione 4 Parte 2, intitolato L’alba dell’umanità, si è concluso con un cliffhanger, promettendo un ritorno con il terzo e ultimo capitolo della serie.

L’annuncio della Stagione 4 Parte 3 di Attack on Titan è stato dato nell’aprile 2022 sull’account Twitter ufficiale della serie, insieme a un piccolo teaser e a una nuova immagine. Non sono ancora state annunciate date, ma è confermato che andrà in onda nel 2023.

Cosa aspettarsi

La lotta di Eren è finalmente vicina alla fine in Attack on Titan (immagine via MAPPA)
Eren ha iniziato il Rumbling e ha messo insieme un potente esercito di Wall Titan che intende schierare per distruggere Marley. Mikasa e i Survey Corps, invece, hanno giurato di impedire a Eren di causare ulteriore distruzione. La terza parte della stagione finale di Attack on Titan dovrebbe mostrare la fine del conflitto tra Marley e Paradis.

L’Alba dell’Umanità ha fatto luce sulla relazione tra Eren e Mikasa, che dovrebbe essere risolta entro la fine della serie. Ci sono ancora molti strati tra i rapporti dei fratelli Yaeger che non sono ancora stati rivelati. Sarà affascinante scoprire la complessa manipolazione tra i fratelli nella prossima puntata di Attack on Titan.

Potrebbe esserci un cambiamento significativo nelle dinamiche del rapporto tra Mikasa e Jean, che è sempre stato affezionato alla prima. La speculazione deriva da un sogno, o forse da un flashforward, mostrato nella seconda parte, che raffigurava un futuro pacifico con Mikasa sposata con Jean e la coppia che aveva un figlio.

Attack on Titan si basa su un mondo in cui l’umanità ha sviluppato la civiltà ed è costretta a vivere in città circondate da tre enormi mura – Wall Maria, Wall Rose e Wall Sina – per proteggersi da enormi umanoidi mangia-uomini noti come titani.

In seguito all’attacco dei titani a Wall Maria, il distretto di Shiganshina subisce un enorme massacro dopo un secolo di pace. Durante l’attacco, la madre di Eren è stata mangiata viva davanti a lui e lui ha dovuto lasciare la sua città con altri sopravvissuti. Questa esperienza gli fece promettere di cancellare l’esistenza dei titani e così iniziò il suo viaggio verso la libertà.

La storia dell’eroe che diventa cattivo – Attack on Titan (immagine via MAPPA)
La storia dell’eroe che diventa cattivo – Attack on Titan (immagine via MAPPA)
Dall’inizio della serie, circa 10 anni fa, la trama della stagione finale si è evoluta in modo significativo rispetto a quella originaria. Eren, l’eroe originale della serie, sembra ora essere l’antagonista della trama per aver commesso un genocidio di massa contro il resto del mondo.

In seguito alla distruzione inflitta da Eren e dalla forza Paradis a Marley, quest’ultima ha lanciato la sua invasione a sorpresa per fermare Eren, dando il via alla seconda parte della stagione finale di Attack on Titan. Alla fine, gli spettatori hanno assistito all’esplosione della testa di Eren da parte di Gabi, ma Zeke è riuscito in qualche modo a prenderla.

Quando Zeke è entrato in contatto con la testa di Eren, i due sono entrati nel Regno del Sentiero. All’arrivo, Eren ha tradito Zeke e quest’ultimo lo ha condotto attraverso i ricordi di Grisha. A quel punto, il pubblico si rende conto che l’Eren del futuro era in realtà colui che aveva influenzato il corso degli eventi manipolando suo padre, Grisha.

La storia di Ymin e del suo brutale passato è stata svelata insieme all’origine, alla storia e all’evoluzione degli umanoidi noti come titani. Dopo aver svelato tutti i colpi di scena, Eren è riuscito a convincere Ymin a cedergli i suoi poteri, concludendo la seconda parte della terza stagione di Attack on Titan.

Il manga di Attack on Titan, che conta 34 volumi, è stato pubblicato per la prima volta nel 2009. Hajime Isayama ha terminato il manga nel 2021 e il suo finale ha scosso totalmente la comunità degli anime e ha suscitato una reazione emotiva in tutto il mondo. L’anime dovrebbe continuare dal capitolo 131, Rumbling, che mostra l’ira dei titani e l’inizio della battaglia contro Eren.

L’iconico pannello riprende da dove si era interrotto nella puntata precedente. Gli eventi che seguono sono piuttosto devastanti, motivo per cui i fan su Internet hanno chiesto un finale diverso da quello del manga. Di conseguenza, appare un raggio di speranza: MAPPA potrebbe prendere in considerazione la possibilità di modificare il finale dell’anime..